AGEs e fattori di rischio

fattori avanzati della glicazione (AGEs)rappresentano dei fattori patogeni in grado di agire nell'ambito dell'aging(invecchiamento) e dello sviluppo di numerose patologie degenerative tra cui il diabete, le patologie cardiometaboliche e le nefropatie. Tali sostanze vengono prodotte nel corso del metabolismo ed in particolare da reazioni biochimiche tra glucidi e proteine. Un recentissimo studio pubblicato su Diabetes Metabolism Research and Metabolism ha cercato di evidenziare, attraverso uno studio epidemiologico (NQPlus Study) sulla popolazione olandese, quali siano i fattori in grado di favorire la produzione degli AGEs nella popolazione generale.

Lo studio ha permesso di concludere che la produzione di tali sostanze risulta essere favorita nei maschi da fattori alimentari quali l'assunzione di caffè e di latticini grassi, oltre che dall'entità della massa adiposa, dalla pressione arteriosa e dal livello d'istruzione. Nelle donne sono risultati fattori associati alla produzione di tali sostanze, oltre al caffè, il livello di emoglobina glicata, lo stato della funzionalità renale e il diabete. In entrambi i sessi anche il fumo di sigaretta si dimostrato un importante fattore associato.

Bibliografia

Botros, N., Sluik, D., van Waateringe, R. P., de Vries, J. H. M., Geelen, A., and Feskens, E. J. M. (2017) Advanced glycation end-products (AGEs) and associations with cardio-metabolic, lifestyle and dietary factors in a general population: the NQplus study. Diabetes Metab Res Rev

photo credit: wuestenigel Eiweiß-Pancakes mit Beeren und Kokosraspel via photopin (license)